Al centro della cittadina di Carpegna sorge il maestoso Palazzo dei Principi Carpegna Gabrielli Falconieri, sontuosa dimora secentesca che s'afferma sul circostante abitato in tutta la sua imponente mole. Edificato per volere del Cardinal Gaspare di Carpegna (1625-1714) con l'intento di fornire alla famiglia una degna e più moderna dimora in sostituzione all'avita rocca antica che a quel tempo dominava, dalla posizione strategica delle pendici del Monte Carpegna, l'intero abitato del paese. La monumentale residenza della famiglia cominciò la sua lunga genesi costruttiva, che durerà all'incirca vent'anni, nel 1674 quando ebbe inizio l'escavazione delle fondamenta. Per l'edificazione di questo superbo palazzo, che sarà realizzato in parte con il materiale recuperato dalla demolizione dell'antica Rocca, fu incaricato l'architetto romano Giovanni Antonio De' Rossi che ne delineò le forme ispirandosi al modello delle ville-fortezza di matrice tosco-laziale.
Palazzo dei Principi